Salvatore Molettieri - Azienda Vitivinicola

Territorio

Italia, Campania, Irpinia

Terra di tradizioni millenarie, culla di popoli e di civiltà, custode di rare bellezze e preziose eccellenze, l'Italia è nota nel mondo soprattutto per le sue produzioni agro-alimentari ed eno-gastronomiche, che da sempre contribuiscono a diffondere la conoscenza del Made in Italy nel mondo. Ogni regione si caratterizza per determinate specificità, frutto della geografia dei territori, del clima, della qualità dei terreni, ma anche di metodi di lavorazione, spesso artigianale, rimasti immutati nel tempo e trasmessi di generazione in generazione fino ai giorni nostri. Su buona parte della Penisola è diffusa la coltivazione della vite, sia essa autoctona o di antica importazione, tanto da essere ormai considerata di derivazione italica a tutti gli effetti. In Campania, le principali tipologie di vite oggi presenti furono introdotte dai Greci, che qui trasferirono il loro patrimonio di conoscenze creando un sostrato economico, produttivo e sociale ancora oggi vivo. I loro vitigni si diffusero ben presto in quella che i Romani chiamarono, a ragion veduta, Campania Felix, e attecchirono in particolare in un'area geografica interna, l'Irpinia, corrispondente per lo più all'attuale provincia di Avellino. Il suolo, il clima e il lavoro della gente irpina hanno saputo trasformare gli originari vitigni ellenici in piante i cui frutti originano capolavori di gusto, oggi premiati con il marchio DOCG.


Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni