Tel. e Fax  +39 0827 63722 - Mob. 347 7740206

VINOUS, Azienda Salvatore Molettieri

VINOUS 94+
Taurasi Riserva Vigna 5 Querce 2008
Montemarano, Campania
Vino Rosso Italiano

Periodo durante il quale il vino può essere bevuto: 2020-2045

Rosso rubino profondo con un'unghia ambrata. Note di sottofondo di caffè e di cacao, note complicate e ricche di sciroppo di amarena e di mora sul naso. Denso e succoso, mostra aromi tattili di bacche scure e di cioccolata insieme a note di sottobosco. Questo vino con un finale lungo, tannico, ma morbido è un "behemoth" (creatura leggendaria biblica), ma allo stesso tempo rimane leggero sui suoi piedi. Ha bisogno di molto tempo per mostrare tutta la sua potenzialità. Non toccherei la bottiglia per almeno altri cinque anni, ma dopo può benissimo durare per altri venti anni.

Ian D'Agata. Data di degustazione: agosto 2015.

Salvatore Molettieri

Salvatore è il miglior produttore di Taurasi. I suoi vini, anche se non mancano di potere tannico, hanno una grazia e un'armonia che si trovano raramente negli altri vini della Campania. Sono prodotti in modo tradizionale, sono densi e profondi e invecchiano in modo magnifico. Salvatore è assistito da suo figlio Giovanni, un enologo, che sta via via occupandosi delle attività quotidiane necessarie per gestire un'azienda. Coltivano 13 ettari, tutti localizzati nell'area dei migliori grandcrus di Aglianico, nella sottozona di Montemarano, e hanno anche dei contratti a lungo termine con viticoltori di Fiano e Greco. In questo modo possono produrre anche Fiano di Avellino e Greco di Tufo.

VINOUS 91+

Taurasi Vigna Cinque Querce 2009

Campi Taurasini, Irpinia, Campania

Vino Rosso Italiano

Periodo durante il quale il vino può essere bevuto: 2019-2030

Rosso pienamente saturo. Un elemento profumato e floreale solleva gli aromi di ciliegia, ribes rosso e moka. Entra in bocca con una grana fine e compatta, offrendo un attraente equilibrio tra zucchero e acidità agli aromi di frutta rossa, spezie e erbe aromatiche secche, ma diventa poi sempre più austero. Finisce con tannini ampi, ma leggermente spigolosi, ma il ricco frutto e la dolcezza di sottofondo mi fanno pensare che questo vino abbia abbastanza stoffa da sopravvivere alla sua tannicità. Il finale è brillante, compatto e serrato: dimenticatevi di questo vino in cantina per altri cinque anni.

Ian D'Agata. Data di degustazione: agosto 2015.

VINOUS 91

Aglianico Vigna Cinque Querce (Campi Taurasini Irpinia) 2011

Irpinia, Campania

Vino Rosso Italiano

Periodo durante il quale il vino può essere bevuto: 2015-2026

Buon rosso scuro brillante. Aromi maturi di prugna rossa, ciliegia e cioccolato. Saporito e morbido sul palato, con aromi di prugna rossa, ciliegia rossa e spezie dolci che conferiscono un'impressione di forte estratto. Finisce "facendo masticare", ma non asciuga la bocca, con tannini sontuosi e un finale che satura la bocca, Questo vino grande, complesso e profumato è un "Campi Taurasini" (questa è una delle tante DOC italiane poco note), ma è al pari di molti Taurasi di altre aziende.

Ian D'Agata. Data di degustazione: agosto 2015.

Copyright ©2017 - Salvatore Molettieri. Tutti i diritti riservati. E’ vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti.

Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.